CO2

La scheda

L'impatto delle attività umane sul clima della terra non è più trascurabile. La terra si sta scaldando sempre più velocemente e la causa è da cercare nell'anidride carbonica emessa dalle attività umane. Se non faremo niente per invertire questo trend, le conseguenze potranno essere catastrofiche: immense aree oggi fertili trasformate in terra arida, aumento della frequenza dei fenomeni meteorologici straordinari (tifoni, alluvioni, uragani), estinzione di oltre il 30% delle specie animali e vegetali presenti sulla terra, solo per citarne alcune. Siamo però ancora in tempo per fermare tutto questo.

Leggi tutta la scheda »

Notizie

Europa: “il carbone uccide due persone l’ora”

25 Giugno 2013
L’uso del carbone fossile è antichissimo. In Europa risale all’inizio del XII secolo, ma solo dopo la diffusione della macchina a vapore divenne fondamentale. Da allora tutto e niente è cambiato. C...

Energia, edilizia, comunicazione: da qui comincia la rivoluzione

13 Giugno 2013
Case che “respirano”, che producono energia, che si comportano come cellule intelligenti di una rete complessa e autosufficiente. Scambio di informazioni, gestione dei rifiuti, eliminazione degli s...

Grecia inquinata causa miseria

05 Febbraio 2013
Inquinamento atmosferico in aumento ad Atene e in altre zone della Grecia a causa di un’impennata del riscaldamento a legna, meno costoso, in tempi di crisi, del gasolio. Il riscaldamento funziona...

Italia: la Mal’Aria è incurabile?

28 Gennaio 2013
Il dossier Mal'Aria di città 2013 presentato da Legambiente giovedì 17 gennaio a Roma, oltre a confermare gli elevati livelli d’inquinamento atmosferico respirato nel 2012 nelle principali c...

Doha 2012, i giovani: perché non si agisce ora sul clima?

01 Dicembre 2012
Dal 26 novembre, i rappresentanti di 190 paesi si danno appuntamento a Doha, in Qatar, per alcuni giorni dedicati ai negoziati internazionali sull’emergenza clima. Si tratta della diciottesima conf...

Italia: la restaurazione dello shopper?

11 Novembre 2012
Vietati con un emendamento alla finanziaria nel 2007, banditi dal gennaio del 2011, ma consentendone la distribuzione gratuita “in giacenza” fino a fine 2012: è una storia infinita quella degli sho...

Rio +20: “Il futuro che vogliamo”

15 Giugno 2012
Qui a Rio de Janeiro è entrato nel vivo il summit sull’ambiente a vent’anni dall’analoga conferenza avvenuta nella metropoli brasiliana. In attesa dell’arrivo delle delegazioni ufficiali, i negozia...

Una buona Pasqua per ricordare che il consumo di carne consuma il mondo

08 Aprile 2012
Nonostante gli ultimi dati forniti da Ismea e Istat confermino che il consumo domestico di ovicaprini è in calo, sono centinaia di migliaia gli agnelli e i capretti che ogni anno vengono portati in...

Mal'aria 2012: ci siamo rotti i polmoni

29 Gennaio 2012
È ancora emergenza smog nelle città italiane. Lo confermano i dati del dossier Mal’Aria 2012, lo studio annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico presentato la scorsa settimana. I princi...

COP17: la lentezza dei governi mette a rischio il pianeta

12 Dicembre 2011
Dopo due settimane di trattative i governi del mondo hanno raggiunto a Durban una timida intesa su un futuro accordo globale sul clima, ma mancano ancora l’ispirazione e l’ambizione necessarie per...

Istituzioni e Campagne

Video

National Geographic: Planet Carbon