Songkran: felice anno nuovo alla Thailandia

Un momento della festa (fonte: songkran2014.com/)

Songkran deriva dalla parola in sanscrito Sankranti che significa trasformazione, cambiamento; è il senso della festa che include anche dei riti di purificazione con l'acqua: le strade delle città vendono chiuse al traffico e vengono messi in scena dei giochi d'acqua che sono delle vere e proprie battaglie. Il giorno prima si inizia la pulizia delle case, si rimuovono polvere ed immondizia per fare spazio al nuovo. La festa segna infatti l'inizio del nuovo anno solare che deve aprirsi sotto i migliori auspici. La festeggiano anche  in Laos, Cambogia, Myanmar, Sri Lanka, in alcuni luoghi dell'India nordorientale, del Vietnam e della Cina. E' conosciuta anche come festival dell'acqua. Ha origini religiose: i fedeli si recano al tempio dove accendono una candela e tre bastoncini di incenso e depositano una corona di fiori di fronte all'altare di Buddha; si prega e al termine della preghiera le mani della statua di Buddha vengono cosparse di acqua profumata. La festa però è anche laica, legata al divertimento dei giochi d'acqua che vengono fatti ovunque, soprattutto in strada; per spruzzare e bagnare amici e sconosciuti si usa di tutto, ma proprio di tutto, perfino gli elefanti. 

Commenti

Ottobre 2017

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31