Asmara è nel patrimonio dell'UNESCO

L'Eritrea è un paese africano al quale la nostra storia di ieri e di oggi è particolarmente legata.  E' stata per l'Italia colonia primigenia e qui l'Italia ha espresso il meglio e il peggio della sua cultura. Asmara, la sua capitale situata a 2.000 metri di altitudine, ne è un esempio, l'esito di un esperimento di architettura modernista in contesto africano a firma tutta italiana. Il suo sviluppo è iniziato attorno agli anni Novanta dell'Ottocento. Proprio con questa menzione, di "città modernista d'Africa", è stata ammessa a far parte della lista del patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Conquista per la città e il paese? Vettore di sviluppo? 

L'appartenenza alla lista del patrimonio dell'umanità è questione dibattuta. Prestigioso da un lato, vincolante dall'altro, il marchio UNESCO può rappresentate un elemento sul quale ripensare la sostenibilità culturale e urbana e rilanciarne il futuro, ma anche un freno. 

Asmara diventa patrimonio storico definendosi quindi come ciò che ci ha preceduto, ma anche ciò che è stato lasciato alla contemporaneità e che diventa ufficialmente riconosciuto come qualcosa di interessante da vedere. Il "patrimonio", quindi, non fa altro che rinforzare il passato approfondendo la relazione con il presente. Esso attribuisce significato ai luoghi creando, stimolando un interesse in chi potenzialmente li potrebbe visitare. A chi si rivolge? All'immaginario occidentale o all'umanità intera? La risposta sembra scontata perchè diversamente da altri immaginari quello occidentale, che è anche ideatore di questa idea di "patrimonio dell'umanità", è educato a leggere la storia attraverso le sue opere d'arte e i monumenti. La lista del patrimonio svolge quindi l'importante funzione di guida all'esplorazione di luoghi storici individuati come interessanti, meritevoli di essere patrimonializzati. Infatti, la "lista" è un potente strumento di orientamento dei flussi turistici perchè, oltre a riconoscere il valore del passato, lo certifica, concedendo una fiducia incondizionata a quel luogo. Chissà quale evoluzione avrà questa nuova appartenenza per la città di Asmara e per l'Eritrea.

 

Asmara (fonte: http://whc.unesco.org/)

Commenti

Novembre 2017

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30