Che ci fa la moglie dell’ammiraglio Treu sulla Cavour a Dubai per Capodanno?

La domanda sorge spontanea vedendo la consorte dell’Ammiraglio di Divisione Paolo Treu ritratta in una foto sulla portaerei Cavour a Dubai per celebrazioni del nuovo anno. Non è dato di sapere se la signora Paola Morandi sia imbarcata sulla portaerei fin dall’inizio del Tour commerciale-militare-umanitario denominato “Sistema Paese in movimento” di cui l’ammiraglio Treu è, in qualità di comandante del 30° Gruppo Navale, anche il portavoce. O se sia arrivata appositamente dall’Italia con qualche delegazione proprio per le celebrazioni del nuovo anno che annunciavano fuochi d’artificio “spettacolari e unici” tanto da entrare nel "Guinness dei primati" come il "maggior show pirotecnico mai realizzato".

La signora Paola Morandi Treu ha una storia personale di impegno nel volontariato: ne ha parlato giusto un mese prima della partenza della Cavour in un’intervista per la trasmissione “Nel cuore dei giorni” di TV2000. Ed è fondatrice dell’associazione Vivi Vejo, una onlus nata nel 2009 “per prestare particolare attenzione ai giovani, agli anziani e ai disabili, creando incentivi in collaborazione con le scuole e con gli enti locali per il miglioramento della vita quotidiana”. Inoltre – come riporta il suo profilo facebook – ha lavorato anche presso il SACLANT ASW Research Centre, predecessore del NATO Undersea Research Centre. Tra le sue attività nel volontariato vi sono anche quelle – riporta in un’intervista a "Io Donna" - di attività per il sostegno ai ciechi e per l’insegnamento della lingua italiana a figli di immigrati. Un impegno davvero encomiabile, nessun dubbio.

Ma la questione qui non è l’impegno nel volontariato della moglie dell’ammiraglio Treu, bensì la sua presenza sulla Cavour. E’ li come volontaria per qualche associazione? Se sì, quale? O in quale altra veste? O è arrivata negli Emirati Arabi solo per le celebrazioni del capodanno (con cena e balli sul ponte della Cavour)? E in che modo?

Domande semplici. Giusto per sapere, appunto, se e da quando i militari si fanno accompagnare dalle moglie nelle varie missioni. La Campagna Navale “Sistema Paese in movimento” – riporta il sito ufficiale “vede la Marina Militare Italiana fortemente impegnata per raggiungere traguardi d’interesse strategico per il Paese”. E non mi risulta sia stata presentata come una crociera. Le spese intanto - riporta Il Sole 24 Ore – sarebbero salite a 33 milioni di euro, con un incremento del 65% rispetto ai costi iniziali previsti (20 milioni) e non si è ancora capito da chi verranno coperte queste spese aggiuntive. Sarebbe necessario saperlo.

Giorgio Beretta

P.S.: Se le foto che abbiamo messo nei link sparissero dai siti, comunicatecelo via Facebook al sito: “Controlliamo il Tour della Cavour!” attraverso il quale teniamo monitorato il tour commerciale-militare-umanitario della portaerei.

Commenti

contatto

Giorgio controlla la posta al tuo indirizzo <giorgio.beretta@unimondo.org>

Grazie, ma mi spiega...

Mi spiega in cosa saremmo "ridicoli" e quale "documentazione" mancherebbe? E in cosa consistono i "pettegolezzi"? Le segnalo che a seguito di questo post, ieri la Marina Militare ha in parte risposto con un comunicato offrendo un'informazione che fino a quel momento non aveva mai dato e cioè che: "i familiari presenti, tutti indistintamente giunti a Dubai a proprie spese....". Manca ancora una risposta sull'aumento dei costi che "Il Sole 24 Ore" riporta essere saliti a 33 milioni di euro con un incremento del 65% rispetto a quelli previsti e sulle ragioni di questo aumento dei costi (a un quarto del percorso, ce ne saranno altri?) e a tutte le altre domande che sono riportare nei post precedenti e nei miei articoli riguardo a questo tour militare-commerciale-umanitario che vede impegnate 4 navi della Marina Militare per 5 mesi. Il comunicato della Marina Militare conferma inoltre anche qualche nota folkloristica che ho riportato e cioè che i militari e gli ospiti sulla Cavour hanno potuto "assistere allo spettacolo dei più maestosi fuochi d’artificio del mondo" aggiungendo che hanno ripetutamente "alzato i calici" riempiti "per brindare al nuovo anno". Ecco il comunicato della Marina Militare: www.marina.difesa.it/Conosciamoci/Notizie/Pagine/20140103_cavournuovoanno.aspx

ridicoli

Siete ridicoli. Prima di scrivere certo articoli documentatevi. Oppure siete buoni solo a scrivere pettegolezzi. ...

Settembre 2014

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30